Piccoli Idilli

L'Associazione Piccoli Idilli è nata nel 2006 dall’esperienza del Teatro la Ribalta di Merate, con lo scopo di promuovere diffondere cultura dal vivo attraverso la promozione e la produzione di manifestazioni teatrali, spettacoli e laboratori.

E’ co-fondatrice del Centro Interculturale Artèrie che studia, sviluppa e promuove la pedagogia teatrale russa in Italia sotto la guida di Juri Alschitz. E con cui produce gli spettacoli “Prospettiva Myskin” tratto da “L'Idiota” di F. Dostoevskij e “Gocce di Veleno” tratto da “Caligola” di A. Camus. Tra le produzioni teatrali “Sole nero Luna Rossa”, con cast di attori multietnico e presentato al Festival di Santarcangelo dei Teatri, “Hic sunt leones” sul tema dei bambini soldato,“Vivaio d’uomini” spettacolo di teatro danza per spazi non convenzionali, “Uomini Soli” tratto dal best seller di Attilio Bolzoni e prodotto in collaborazione con "Libera”, e “Sogno di una notte di mezza estate” in coproduzione con Teatro Invito e ScarlattineProgetti.

Nel territorio della Provincia di Lecco è organizzatrice e direttrice artistica delle rassegne di teatro ragazzi “Posto Unico” e “Piccoli e grandi insieme a teatro” e della rassegna di danza contemporanea e teatro danza “Caffeine - incontri con la danza”, giunto nel 2015 alla sesta edizione.



Da diversi anni promuove laboratori per l’infanzia intrecciati con l’arte-terapia tra cui “Il cielo in una stanza”, “Se piangi se ridi” e “Teatro Casa Comune” per adolescenti e adulti migranti presso lo Spazio Opera “Fabrizio De Andrè” a Osnago, e in collaborazione con “l’angolo giro” di Casatenovo.


Condividi questa pagina:

Accetta i cookie per visualizzare questo contenuto.