DiDstudio

Inaugurato nel gennaio 2005 all’interno della Fabbrica del Vapore di Milano, il DiDstudio - Danza Interattiva Digitale presenta una forte vocazione produttiva, formativa e divulgativa, rivolgendosi ai giovani per la formazione, sperimentazione e produzione nel settore della danza contemporanea in relazione alle nuove tecnologie.

Attrezzato con i sofisticati sistemi interattivi sviluppati dall’Associazione negli anni, il DiDstudio è un atelier di produzione coreografica per la compagnia AiEP e un luogo di residenza creativa, studio e sperimentazione per giovani artisti.
Nel corso dell’anno vengono infatti organizzati workshop e conferenze di approfondimento sui media digitali applicati alle arti performative, coinvolgendo, a seconda delle tematiche affrontate, danzatori, coreografi, musicisti, informatici, tecnici luci e suono, designer e giovani performer che desiderino avvicinarsi a un settore così complesso e articolato come la tecnologia interattiva nelle arti della scena.

Tra le principali attività formative, il DiDstudio propone laboratori di danza interattiva (in alcuni casi finalizzati alla presentazione di piccole produzioni) e numerosi corsi di danza annuali.



Parallelamente all’attività di produzione e formazione, Ariella Vidach - AiEP si impegna da anni per far conoscere le potenzialità artistiche dei nuovi software interattivi, organizzando annualmente al DiDstudio un festival dedicato ai progetti più innovativi realizzati da artisti nazionali ed internazionali. Ulteriore obiettivo dell’associazione è la diffusione delle conoscenze e delle informazioni acquisite in oltre dieci anni di attività, attraverso la creazione di un archivio che sia strumento di approfondimento per studiosi e specialisti del settore, ma anche per un pubblico interessato. 


Condividi questa pagina: