Focus 2018

Condividi questa pagina:

Accetta i cookie per visualizzare questo contenuto. Come ogni anno, La Strada Festival prevede iniziative collaterali, oltre agli spettacoli. 
Al centro dell’edizione 2018, alcuni focus. Collaborazioni con reti nazionali e straniere avviate dal Circuito CLAPS e consolidate nel tempo, laboratori e scambi culturali con artisti di tutto il mondo permettono a La Strada di ospitare spettacoli di rilievo internazionale.
Ecco quelli di quest’anno!

 

FOCUS YOUNG MEDITERRANEAN AND MIDDLE EAST CHOREOGRAPHERS 2018

Un network di operatori nazionali della danza, per facilitare il dialogo interculturale e lo scambio di pratiche performative tra artisti arabi in Italia, ha selezionato alcuni giovani coreografi alla Beirut International Platform of dance, in collaborazione con il Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, il Ministero degli Affari Esteri e la Maqamat Dance Theatre di Beirut. Gli artisti invitati quest’anno da La Strada Festival sono Sina Saberi (Iran), e Bassam Abou Diab (Libano), già ospite nel 2017. Bassam, nel mese di giugno, sarà anche in residenza presso il Circuito CLAPS, lavorando a una nuova creazione coreografica con la danzatrice pakistana Suhaee Abro.
IL NETWORK: ACS - Abruzzo Circuito Spettacolo, Associazione Armunia, Ass. Cult. Basilicata 1799, Ass. Cult. Danza Urbana, Ass. Cult. Mosaico Danza, Ass. Triangolo Scaleno, C.L.A.P.Spettacolodalvivo, Anghiari Dance Hub, Cross Festival – Verbania (VCO), Fondazione Fabbrica Europa, La MaMa Umbria International, Marche Teatro, Scenario Pubblico / Compagnia Zappalà Danza, Fondazione Teatro Comunale Città di Vicenza. 
Il progetto è sostenuto da La Francia in Scena, stagione artistica dell’Institut Français Italia/Ambasciata di Francia in Italia.


FOCUS COMUNIC-AZIONE

Nella LIS, la Lingua Italiana dei Segni, a ogni gesto corrisponde un preciso significato e a ogni parola è associato uno specifico movimento. Una frase in LIS, in questo senso, è danza.
“By the Hand”, che la Compagnia Fattoria Vittadini presenterà a La Strada Festival 2018, è il prosieguo del percorso laboratoriale condotto da due danzatori della compagnia, Cesare Benedetti e Pieradolfo Ciulli, sostenuto dal Circuito CLAPS e dall’Ente Nazionale Sordi – sezione di Brescia.

 

FOCUS DANZA URBANA XL

Questa azione promuove la diffusione e la visibilità di creazioni coreografiche concepite per spazi non teatrali, di autori italiani e stranieri. Agli artisti selezionati è offerta ospitalità nei festival, nelle rassegne e nelle stagioni aderenti al Network Anticorpi XL (composto da 35 enti italiani che operano nel settore, in 15 diverse regioni). Quest’anno sarà ospitata la compagnia Fattoria Vittadini con lo spettacolo “Cedi la strada agli alberi” vincitore del bando.

 

FOCUS FIRA TARREGA

Ogni anno dal 1981 la cittadina catalana di Tarrega diventa il centro del teatro urbano e del circo contemporaneo, organizzando la Fira, la vetrina dello spettacolo dal vivo di importanza mondiale. Il programma include performance in interno e in strada, dibattiti e incontri per gli operatori del settore.
In virtù della collaborazione con la Fira, il Circuito CLAPS porterà a La Strada Festival l’artista spagnola Claire Ducreux, con “Silencis”.