Incontro - apertura La Strada Festival 2017

Condividi questa pagina:

Accetta i cookie per visualizzare questo contenuto.

9 GIUGNO 2017, MO.CA
Via Moretto 78, Brescia

 
Intervengono:
  • Adolfo Rossomando, direttore progetto Quinta Parete
  • Simone Pacini, social media manager e direttore di Fattiditeatro
  • Luisa Cuttini, direttrice artistica C.L.A.P.Spettacolodalvivo
  • Boris Vecchio, direttore artistico Festival Circumnavigando
 
Facilitatori/supporto alle dinamiche di partecipazione del pubblico:
  • Stefano Bertelli, direttore progetto CircoSfera
  • Riccardo Olivier, collaboratore C.L.A.P.Spettacolodalvivo per Audience Development 
 

 
 
I PARTE

IL PUBBLICO PROTAGONISTA!
Audience Development/Engagement per il teatro urbano, il circo contemporaneo,
lo Spettacolo dal Vivo
OPEN SESSION
 
Il progetto Quinta Parete propone a Brescia il 9 giugno 2017, in collaborazione con La Strada Festival, un appuntamento rivolto ad operatori di teatro urbano, di circo contemporaneo e dello spettacolo dal vivo in generale, interessati allo sviluppo di una strategia di analisi, ampliamento e diversificazione del proprio pubblico.
Il momento di confronto e dialogo per una platea di programmatori, artisti e spettatori sul tema dello sviluppo del pubblico verrà facilitato dal team del progetto Quinta Parete, dai responsabili de La Strada Festival, e da altri esperti del settore. L’obiettivo dell’open session è di stimolare e facilitare in tutti i partecipanti una riflessione condivisa su alcune questioni emergenti.
 
 
ORE 15.00
Benvenuto da parte degli organizzatori de La Strada Festival e progetto Quinta Parete
 
  
ORE 15.10 / 16.00
Raccolta Dati sulle Nuove Declinazioni del Circo.  
I risultati di questo recente ed inedito sondaggio condotto dal progetto Quinta Parete, in collaborazione con Censimento Circo Italia, offriranno una panoramica sul settore e l'opportunità ai presenti di commentare e integrare i risultati.
 
 
ORE 16.10 / 17.30
Strategie di allargamento e coinvolgimento del pubblico nello spettacolo dal vivo.
#Comunicacirco  ed altri casi di studio nazionali / internazionali e anticipazioni sullo stato dei lavori in corso del progetto Quinta Parete ispireranno la partecipazione attiva dei presenti sui temi dell'allargamento dei pubblici e del miglioramento della relazione con il pubblico.
 

ORE 17.30 / 18.00
Coffee break
 
 
II PARTE
 
PRESENTAZIONE AC.C.I. – ASSOCIAZIONE CIRCO CONTEMPORANEO ITALIA
 
ORE 18.00 / 18.30
Durante il secondo momento dell’incontro, verrà presentata l’Associazione A.C.C.I. (Associazione Circo Contemporaneo Italia), nata nel 2017 per la volontà di 14 enti di tutta Italia.
 
ORE 18.00 / 18.30
Durante il secondo momento dell’incontro, verrà presentata l’Associazione A.C.C.I. (Associazione Circo Contemporaneo Italia), nata nel 2017 per la volontà di 14 enti di tutta Italia.

In parallelo all’incoraggiante apertura ministeriale al circo contemporaneo, che rientra a pieno titolo tra le quattro arti contemplate dal D.M. accanto a musica, teatro e danza, si è reso necessario colmare un vuoto: la rappresentanza del settore. Per questo motivo alcuni operatori hanno condiviso la decisione di creare L’Associazione Circo Contemporaneo Italia.

Questa nuova realtà è  nata per la volontà di: 
Associazione ARTINCIRCO;
Associazione Chapitombolo;
Associazione Circo e dintorni;
Associazione C.L.A.P.Spettacolodalvivo;
Associazione Dinamica;
Associazione Giocolieri e Dintorni;
Associazione IDEAGORA’;
Associazione Onarts;
Associazione QuattroX4;
Associazione Sarabanda;
Associazione Società Ginnastica di Torino; 
Associazione Teatro Necessario;
Associazione Ultimo Punto;
Fondazione Cirko Vertigo.

A.C.C.I. rappresenta la distribuzione, la promozione, la produzione, la formazione e le residenze artistiche dell’arte e della cultura del circo contemporaneo, in tutte le espressioni artistiche che esso manifesti.
L’Associazione intende esprimere e raffigurare in tutte le sedi, locali, nazionali ed internazionali gli interessi e le istanze del settore, promuovendo e concorrendo alla realizzazione di iniziative tese a dare visibilità e sostegno agli ambiti di riferimento del circo contemporaneo. Sarà compito di A.C.C.I. studiare e affrontare temi artistici, culturali e organizzativi relativi alle attività di pertinenza del settore e rappresentare i soci, nei confronti delle Istituzioni pubbliche e private, favorendone lo sviluppo artistico, tecnico ed economico. Il dialogo costruttivo e la collaborazione tra distribuzione, produzione, formazione e promozione saranno il vero impulso dato a questa arte che ha la necessità di essere valorizzata e potenziata.
Potranno aderire ad A.C.C.I., le organizzazioni costituite giuridicamente che sono interessate alla realizzazione delle finalità istituzionali e ne condividono lo spirito e gli ideali.
A.C.C.I. è ente aderente ad Agis – Federvivo.

 

ORE 18.30 / 19.00
Conclusioni e chiusura lavori