Le call

Condividi questa pagina:

Accetta i cookie per visualizzare questo contenuto.

INTERCETTAZIONI | MISSION | I PARTNER | TUTOR/COLLABORAZIONI | LE COMPAGNIE | GLI SPAZI | LE CALL | RESIDENZE TRAMPOLINO  

Il Circuito CLAPS, capofila del progetto IntercettAzioni, nel 2019, ha: 
  • lanciato una call per la selezione di n. 3 work in progress di circo contemporaneo. I progetti selezionati si sono esibiti durante il Festival Tendenza Clown e uno di loro ha ricevuto un contributo alla produzione e una residenza artistica presso IntercettAzioni. Clicca qui per leggere il bando. 

    IL VINCITORE: MAICOL GATTO di e con Matteo Galbusera
    Uno spettacolo che vuole rendere omaggio alla musica elettronica pionieristica del dopoguerra, all’immaginario fantascientifico, al surrealismo e al teatro dell’assurdo. 

    LA GIURIA: Valeria Campo (Regista, docente di arti sceniche, presidente Commissione Consultiva Circhi e Spettacolo Viaggiante del MiBAC), Andrée Ruth Shammah (direttore Teatro Franco Parenti), Alessandro Serena (docente Università Statale di Milano), Luisa Cuttini (direttore artistico Circuito CLAPS), Mara Serina (project manager Circuito CLAPS) e Mario Gumina (regista e organizzatore).

    La giuria ha anche assegnato una menzione speciale alla compagnia Dispensa Barzotti, per lo spettacolo "The Barnard Loop", offrendo un periodo di residenza artistica presso IntercettAzioni. Scarica qui la menzione.
     
     
  • condiviso una call della Civica Scuola di Teatro Paolo Grassi, valida per il 2019-2020.
    ll progetto intende sostenere gli ex-allievi nella fase di creazione e sperimentazione nel periodo successivo al diploma: l’obiettivo è la raccolta di proposte di spettacolo di giovani diplomati della Paolo Grassi per una residenza artistica presso IntercettAzioni: per ogni anno, un progetto per la prosa, uno per la danza e uno multidisciplinare.  Clicca qui per leggere il bando e qui per i progetti selezionati.

Ciascun partner di IntercettAzioni svolge un'azione di antenna a livello nazionale e internazionale, al fine di INTERCETTARE giovani artisti di valore e dalle poetiche innovative da valorizzare e accompagnare, secondo linee guida condivise dal Centro di Residenza. Per questo, a eccezione delle call citate in questa pagina, gli artisti sono selezionati tramite chiamata diretta (conseguenza del know how e dell'esperienza del personale artistico del Centro) e autocandidatura.