Sorelle

Categoria:

Ente:

ARS Creazione e Spettacolo

Condividi questa pagina:

Accetta i cookie per visualizzare questo contenuto.

Di e Con Serena Cazzola, Rossana Gay
 
 
Nel 1928 Virginia Woolf viene invitata all’università di Cambridge per tenere due conferenze sul tema “le donne e il romanzo”. L’anno successivo le sue riflessioni vengono raccolte in un saggio dal titolo “una stanza tutta per sè”.
Due donne , due autrici si confrontano con le immagini e con le domande che la scrittrice pone e le mettono in scena assumendosi il compito scomodo e difficile di tradurle in azioni teatrali in forma di studio, come restituzione di un lavoro ancora aperto.

“Se una stanza è più un luogo metaforico che fisico, simbolo della libertà di essere se stesse, di che spazio abbiamo bisogno?”.
Facciamo ancora tanta fatica a trovare una stanza tutta per noi, parafrasando il saggio scritto ben 90 anni fa e purtroppo l’analisi che la Woolf conduce sulla condizione culturale della donna del suo tempo mostra ancora tante similitudini con quella attuale.
Questo lavoro, in forma di studio, è stato portato in scena nel novembre 2017 in occasione di Book city di Milano e presso la rassegna teatrale Di Vizzolo Predabissi, in occasione della giornata contro la violenza sulle donne, è stata la prima tappa di un importante progetto.
 
 


Spettacoli

Location Giorno Ora Ticket
Spazio Studio Sant'Orsola - Mantova (MN) 10/02/2019 17:00
Spazio Studio Sant'Orsola - Mantova (MN) 10/02/2019 21:00