Extended Symmetry

Categoria:

Ente:

C.L.A.P.Spettacolodalvivo
Spazio Fattoria

Condividi questa pagina:

Accetta i cookie per visualizzare questo contenuto.

Concept Giuseppe Vincent Giampino
Coreografia Giuseppe Vincent Giampino
Sequenza di movimento Vaslav Nijinski
In scena Vera Borghini, Fabritia D'Intino, Patrick De Haan

 
Extended simmetry è uno studio che prende ispirazione dalla serie di lavori “nero su nero” di Malevich applicato al medium della danza e nello specifico ad una sezione de L'Après-midi d'un faune di Nijinski. Attraverso l'appropriazione artistica di una sequenza di movimento preesistente, l’autore si ricollega alle modalità creative e produttive di un fare artistico tipico della prima metà del Novecento e della pop-art, ponendo l'attenzione sul concetto di autorialità e originalità di un’opera nell'ambito della danza e applicandone modalità di composizione spaziale e corporea che ne amplino le possibilità generative. Il suo interesse, in questo lavoro, risiede nella capacità del corpo di alterare, piegare e riaprire la percezione dello spazio nel quale esso agisce in una ricerca costante di uno spazio nello spazio, rendendo questo cambiamento visibile all'audience.
 
Giuseppe Vincent Giampino consegue il Bachelor in coreografia presso S.N.D.O. School for New Dance Development – Amsterdam, avendo l'opportunità di confrontarsi e collaborare con importanti coreografi e drammaturghi internazionali tra cui Marten Spangberg, Benoit Lachambre, Ria Higler, Keren Levi, Gabriel Smeets e partecipando a festival e rassegne tra cui Spring Festival Utrecht, Ruhr Triennale, Something Raw. Condivide i propri lavori coreografici in teatri e festival tra Olanda, Germania e Italia. Coreografo e performer, il suo lavoro lo vede impegnato principalmente nel definire l'organizzazione di un corpo e delle sue possibilità performative in relazione alle modalità produttive dell'immagine nella cultura pop, nell'arte visiva e cinematografica.


Spettacoli

Location Giorno Ora Ticket
Nessuna data in programmazione per questo spettacolo