Platonov

Categoria:

Ente:

Eureteis

Condividi questa pagina:

Accetta i cookie per visualizzare questo contenuto.

Un modo come un altro per dire che la felicità è altrove.

Da Anton Cechov
Riscrittura Marco Lorenzi e Lorenzo De Iacovo
Uno spettacolo di Il Mulino di Amleto
Regia Marco Lorenzi
E con Stefano Braschi, Roberta Calia, Yuri D'Agostino, Barbara Mazzi, Raffaele Musella, Rebecca Rossetti, Angelo Maria Tronca
Regista assistente Anne Hirth
Style & Visual concept Eleonora Diana
Disegno luci Giorgio Tedesco
Costumi Monica Di Pasqua
Produzione Elsinor Centro di Produzione Teatrale, Festival delle Colline Torinesi - Torino
Creazione Contemporanea / TPE Teatro Piemonte Europa
Con il sostegno di La Corte Ospitale - Progetto Residenziale 2018
In collaborazione con Viartisti per la residenza al parco culturale le serre

Io non finisco, perchè non ho incominciato mai!
Anton Cechov, Platonov, atto 3

Un grande e meraviglioso affresco incompiuto... a cominciare dal titolo "Orfano di padre". Come un'opera senza titolo. Questo è Platonov. Un modo come un altro per dire che la felicità è altrove: un'opera non finita per esseri umani non finiti, incompleti, incerti, resi fragili dal loro "voler essere" che si scontra inevitabilmente con ciò che sono nella realtà. Come noi.

Affrontare i classici come fossero testi contemporanei e i testi contemporanei come fossero testi classici. Su questo duplice percorso si muove Il Mulino di Amleto, considerata una delle più significative compagnie under35 della scena piemontese, nata nel 2009 da un gruppo di giovani attori diplomati alla Scuola del Teatro Stabile di Torino.


Spettacoli

Location Giorno Ora Ticket
Teatro Odeon - Lumezzane (BS) 08/01/2020 20:45