Il sale della terra

Categoria:

Ente:

Condividi questa pagina:

Accetta i cookie per visualizzare questo contenuto.

IL SALE DELLA TERRA

di Angelo Facchetti
c.ia Teatro Telaio

C’è un cerchio di sale al centro della scena. Che cosa nasconderà mai tutto questo sale?

Ci sono una nonnina un po’ arcigna e una bambina vivace e impertinente, ma non preoccupatevi, non ci sono Cappuccetti Rossi in giro, non questa volta! Ci sono una bambina che, curiosa, si muove tra il sale e la montagna e che tutto tocca e assaggia e una nonnina, che conosce la terra, il sale, gli animali e la montagna e che lavora, lavora, sistema, rimette tutto in ordine e sbuffa…

Comincia così una storia ispirate ad atmosfere andine, che parla ai bambini piccolissimi di natura e di cultura/agricoltura, ovvero di come Pacha Mama (la Madre Terra) ci affidi grandi doni da trasformare e valorizzare, nel rispetto di un tesoro che dovrà appartenere anche alle generazioni future. 
Sotto il sale della terra si nascondono piccoli tesori, strani animali che ci donano una parte di sé che, attraverso il nostro lavoro, può diventare gustoso formaggio e caldo maglione di lana. 

Lo spettacolo nasce dall’incontro con l’esperienza di Salinas de Guaranda, un esempio di economia solidale sviluppatasi in Ecuador grazie al salesiano P. Antonio Polo. 
Per questo un ringraziamento speciale a Padre Antonio Polo, a Laura Dazzani e a tutti i volontari di Salinas che hanno collaborato alla realizzazione del progetto.


Spettacoli

Location Giorno Ora Ticket
Nessuna data in programmazione per questo spettacolo