Indomador

Categoria:

Ente:

Condividi questa pagina:

Accetta i cookie per visualizzare questo contenuto.

C.L.A.P.Spettacolodalvivo, in collaborazione con la  Fira de Tarrega, presenta:

INDOMADOR

Animal Religion (ES) 
Performance – durata 55 min
con Quim Girón
occhio esterno Alba Serraute
luci Joana Serra
costumi e scenografia Maria Bartrons
sound designer Mathieu Lemat Pernaud e Niklas Blomberg
co-produzione Antic Teatre, La Central del Circ

La straordinaria compagnia catalana con la sua performance cult, per la prima volta a Milano. Indomador è una performance che si muove tra teatro, danza e circo contemporaneo. Punta l’attenzione sulle stranezze della routine della nostra vita quotidiana e porta alla luce l’animale nascosto in ognuno di noi. E’ una parodia grottesca dell’uomo moderno e della differenza tra i sessi culturalmente prestabiliti. L’artista in scena svela il suo istinto animale e trasforma il palcoscenico in un “animalarium” fatto di corpi transgenici, acrobazie, uomini-galli, riti di danza. Indomador è un interrogativo sulle relazioni tra umano e animale, tra maschile e femminile. Ma cosa è animale? Cosa è umano?

Animal Religion, compagnia catalana con sede a Barcellona, nasce dalla collaborazione tra  Niklas Blomberg e Quim Giron, entrambi diplomati all’University of Dance and Circus di Stoccolma. Il loro lavoro può essere definito una fusione tra circo contemporaneo, danza e musica il cui tema portante è l’animalità. Il pubblico studia il comportamento dell’artista così come i visitatori dello zoo studiano il comportamento animale – un contesto ordinato dove qualcosa di selvaggio può essere spiato in modo protetto. Animal Religion mira a stimolare il selvaggio e l’illogico che c’è nel pubblico e mettere in luce l’assurdità di alcune routine della nostra moderna quotidianità. 

Quim Girón, ha 29 anni e viene da Barcellona, Spagna. La sua ricerca verte sull’intreccio di equilibrismo, musica, percussioni, clownerie e studio del movimento animale. Dopo gli studi svolti presso la scuola di circo Rogelio Rivel di Barcellona, ha frequentato per un anno la LIDO (Circus School, Toulouse, France), finendo gli studi al DOCH (University of Circus and Dance, Stoccolma, Svezia) e ricevendo la borsa di studio del circo Sophie Hulten.

Posti limitati, prenotazione consigliata
Al termine della prima recita, il 24 marzo, l'Associazione QuattroX4 coordinerà un incontro con l'artista, aperto al pubblico.


Spettacoli

Location Giorno Ora Ticket
Nessuna data in programmazione per questo spettacolo