It moves me

Categoria:

Ente:

C.L.A.P.Spettacolodalvivo

Condividi questa pagina:

Accetta i cookie per visualizzare questo contenuto.


Coreografia e danza: Aristide Rontini
Luci e Costumi: Aristide Rontini
Musiche di Eliane Radigue  e David Lang
Produzione Compagnia Simona Bertozzi/Nexus
Con il sostegno di Rete Anticorpi dell’Emilia Romagna

E’ miraggionel deserto
Vapore tonante sospeso sul dirupo
Cristalli saturi di memorie
Azzurro silenzio di ghiacciaio
Sentiero per rabdomanti
Abisso e rugiada
Ci scorre dentro

Il vasto immaginario legato all’elemento acqua suscita in me una forte attrazione. Acqua come vibrazione, cristallo, risacca, onda, emozione, corrente, purificazione. Non solo la sua presenza ma anche la sua assenza è stata fondamentale spunto di riflessione per la ricerca coreografica. L’aridità del deserto e le profondità oceaniche hanno ispirato in eguale misura i gesti e la danza. L’insita capacità di trasformazione dell’acqua e la ricerca della sua origine interna nel corpo hanno innescato il tragitto drammaturgico che conduce verso l’integrazione della sua essenza nell’umano.

Aristide Rontini
Inizia il suo percorso artistico con la Compagnia Teatale della Luna Crescente (Imola) grazie alla quale approfondisce varie tecniche del teatro contemporaneo. Consengue il Bachelor of Dance / Specializazion Perfomer presso la Rotterna Dance Academy (2006-2010). Ha collaborato con Candoco Dance Company, Conny Janssen Danst, Michael Schumacher, Gerog Reischl e Alessandro Carboni. Frequenta il corso di formazione per Danzaeducatore® 2015-2016.  Ha creato la coreogradia “il Minotauro”.  Insegna danza contemporanea e conduce laboratori di danza educativa e di comunità. 
Dal 2105 collabora con Simona Bertozzi. E’ selezionato per il progetto europeo di danza inclusiva e formazione “Moving Beyond Inclusion” (2016-17)


Spettacoli

Location Giorno Ora Ticket
Nessuna data in programmazione per questo spettacolo