Strange games

Categoria:

Ente:

Pacta. dei teatri

Condividi questa pagina:

Accetta i cookie per visualizzare questo contenuto.

STRANGE GAMES

Di Vladimir Olshansky
Con Vladimir Olshansky, Carlo Decio e Yury Olshansky
Marionette: “Cigno" - Natalya Lazareva (Russia), "Ragno" e "Giraffa" - Paolo Baroni (Italia) Creazione e regia Vladimir Olshansky
Scenografie Simon Pastukh (Usa)
Scenografie e costumi Boris Petrushansky (Russia, Francia)
Effetti speciali e olografie Johan Melin (Svezia)
Disegno luci Ignazio Abbatepaolo e Paolo Baroni
Produzione Olshansky Art De La Joi? - Compagnie Théâtrale
In collaborazione con Yury Gertzman, Vladislav Druzhinin, Yury Olshansky
75’
 
Il PACTA SALONE attende il Natale ospitando un’importante presenza internazionale con lo spettacolo STRANGE GAMES: una commedia che nasce dalla combinazione di molte arti teatrali e performative e senza parole, grazie alla bellezza delle immagini, si esprime attraverso il linguaggio della poesia e del sogno di Vladimir Olshansky, regista e attore laureatosi all’Accademia del Circo di Mosca nonchè protagonista in "Slava's Snow Show" di Slava Polunin.
 
“Abbiamo lo scopo - afferma il regista e attore Vladimir Olshansky - di sviluppare un teatro che celebri l’amore, la gioia, la vita, soprattutto oggi”. Teatro d’attore, mimo, gesto, marionette, danza, musica, suoni e alcuni elementi multimediali raccontano storie che compongono una parte dell'immenso mosaico della vita. Ogni storia è raccontata da un personaggio che mette in luce diversi spaccati dell'esistenza umana, anche se apparentemente surreali e divertenti, e diventa un'affascinante esperienza interattiva attraverso momenti d’improvvisazione e coinvolgimento del pubblico. La dimensione dell’assurdo, insieme alle problematiche esistenziali, prende forma davanti ai nostri occhi offrendoci trovate e sorprese magistralmente descritte e vissute attraverso l’umorismo e l’intelligenza derivate da grandi tradizioni come Buster Keaton, Grock, Charlie Chaplin, Marcel Marceau e molti altri. 
 
La produzione è una visione del teatro contemporaneo di Vladimir Olshansky, regista e attore laureatosi all’Accademia del Circo di Mosca. I suoi spettacoli sono stati portati in tutto il mondo ed è stato guest artist nello spettacolo "Alegria" prodotto dal Cirque du Soleil nonchè protagonista in "Slava Snow Show" di Slava Polunin.
 
La compagnia teatrale “Olshansky Art De La Joi?", Compagnie Théâtrale, è nata nel 2014 a Parigi in occasione della creazione della nuova edizione dello spettacolo "Strange Games" che è stato anche il nome della prima compagnia teatrale fondata dai fratelli Vladimir e Yury Olshansky nel 2006 in Italia. 
 
 


Spettacoli

Location Giorno Ora Ticket
Nessuna data in programmazione per questo spettacolo