Io, Emanuela

Categoria:

Ente:

Industria Scenica

Condividi questa pagina:

Accetta i cookie per visualizzare questo contenuto.

IO, EMANUELA
agente della scorta di PAOLO BORSELLINO

PROGETTI E REGIE associazione culturale
regia Sara POLI 
in scena Laura MANTOVI
con il patrocinio di: CENTRO STUDI PAOLO BORSELLINO, COMUNE DI BRESCIA, ASSOCIAZIONE CARCERE E TERRITORIO DI BRESCIA,
COMITATO SICUREZZA E LEGALITA’ DI BRESCIA, RETE ANTIMAFIA PROVINCIA DI BRESCIA
con il sostegno di: LIBERA, COORDINAMENTO PROVINCIALE DI BRESCIA
SPETTACOLO per ADULTI, ISTITUTI SECONDARI DI PRIMO E SECONDO GRADO

IO, EMANUELA è tratto dal testo Io, Emanuela agente della scorta di Paolo Borsellino di Annalisa Strada (scrittrice bresciana vincitrice del premio Andersen 2014), edito nel marzo 2016 da Einaudi Ragazzi. L’autrice ha scelto di raccontare in prima persona la storia di Emanuela Loi, giovane poliziotta di origini sarde che perse la vita a soli 24 anni nell’attentato al giudice Borsellino e alla sua scorta

Il testo ci accompagna nella vita fatta di speranza, di gioia di vivere, di lealtà, di senso del dovere, di piccole e grandi scelte che Emanuela fece nella sua breve esistenza e sfiora senza retorica anche gli eventi della nostra storia più recente: gli omicidi di mafia, il Maxiprocesso di Palermo, la lotta tra i servitori dello Stato e quella che ormai è conosciuta come Cosa Nostra.

Noi di Progetti e Regie abbiamo deciso di dare corpo e voce a questa giovane poliziotta per ricordare, con un piccolo gesto, tutti quei cittadini che ancora oggi lottano quotidianamente in nome di valori fondamentali che sono alla base del nostro vivere civile e democratico.


Spettacoli

Location Giorno Ora Ticket
Nessuna data in programmazione per questo spettacolo