Apersona

Categoria:

Ente:

DiDstudio

Condividi questa pagina:


APERSONA

Creazione 2014
Concept Ioannis Mandafounis
Coreografia: Ioannis Mandafounis, Elena Giannotti
Danzatori: Ioannis Mandafounis, Elena Giannotti
Supporto Drammaturgico: Myriam Kridi
Luci: David Kretonic
Costumi: Marion Schmid
Production management Mélanie Fréguin
Coproduzione: Association pour la danse contemporaine ADC – Geneva, Theater Südpol – Luzern, Theatre DeSingel – Antwerp, Prairie – Migros Cultural Percentage
Con il supporto di: Prairie – Migros cultural percentage, Pro Helvetia – swiss art council, State of Geneva, Corodis, Lottery romande
Residenze: Cie Neopost Foofwa, studio44/Cie Gilles Jobin, Cie Greffe, ADC
Durata spettacolo: 50 min

Brillanti, vivaci e poliedrici, Ioannis Mandafounis ed Elena Giannotti propongono in ApersonA un divertente duo con una proposta concettuale, che paradossalmente scardina con ironia l’idea stessa di concettuale. ApersonA è una pièce che si sviluppa come un tableau mouvant, proprio come la A maiuscola che inizia e termina il nome dell’enigmatico personaggio del titolo.
L’idea portante è creare un’opera buffa, il cui libretto si costruisca attraverso l’organicità di suoni, gesti e spazi. I due corpi e l’emozione della loro presenza, insieme al susseguirsi dei movimenti, fanno emergere dei personaggi e dei ruoli, dai quali nasce a sua volta un récit involontario.  È la rivisitazione dei codici della commedia musicale attraverso un gioco raffinato, dove il canto diventa corpo danzante e i movimenti una partitura sonora. In questo progetto, il corpo non è sul ritmo o sulla melodia, ma ricrea su se stesso la loro intensità evocatrice ed emozionale. La sovrapposizione di stereotipi ricombinati confonde lo spettatore, attraverso humor, dramma, auto-sarcasmo: il lavoro è costruito sulla relazione tra due “Persona”, il loro coinvolgimento ambiguo è il collante per un viaggio emozionale.

 


Spettacoli

Location Giorno Ora Ticket
Nessuna data in programmazione per questo spettacolo