Be-on

Categoria:

Ente:

C.L.A.P.Spettacolodalvivo

Condividi questa pagina:

Accetta i cookie per visualizzare questo contenuto.

BE-ON
Questo spettacolo fa parte del focus Circo Sociale


Fekat Circus
Con: Solomon Balcha Yani, Gashaw Woldemichael Lemma, Shewaye Demeke Tarekegn, Aziza Kedir Redi
Regia e drammaturgia: Clio Abbate
Coordinamento Scenico e preparazione: Dereje Dange
Responsabile tecnico: Andrea Bondi
Scenotecnica: Di Fronzo Design and Manufactoring    

Dall’altopiano etiope uno spettacolo di passione, forza ed eleganza

be-on è un suono che viene da lontano, portando con sé l’estremo fascino del viaggio e la gioia contagiosa, esplosiva ma rispettosa di chi, come un fiore che sboccia sull’asfalto, sa portare sorpresa e vivacità in un mondo spento.
be-on in Etiopia significa “se fosse”, è voglia di immaginazione e poesia, di uomini e donne che uniscono il circo al ritmo intenso delle danze tradizionali. I protagonisti giocano con il tempo e lo spazio, trasformando ogni avversità in sogno creativo, fino a lasciarci, con le loro acrobazie, col cuore in gola.

Acrobazie, cubo, cyr wheel, danze tradizionali, equilibrismo, hula hoop, foot juggling, giocoleria, piramidismo: Fekat Circus, il “circo che sboccia”, viene fondato nel 2004 in Etiopia da un gruppo di giovani acrobati e giocolieri con l’intento di diffondere le arti circensi e far sbocciare tanti giovani che non avrebbero mai immaginato di poter salire su un palco. I valori e i buoni propositi alla base del progetto fanno sì che Fekat Circus continui a crescere.

Oggi, oltre ad esibirsi in tutto il mondo, il Fekat Circus gestisce: la più grande scuola di circo della capitale, una compagnia di oltre 30 artisti professionali e diversi progetti di animazione e formazione per bambini in difficoltà (ospedale, carcere minorile, orfanotrofi).
Nel 2015, organizza il primo festival di circhi africani, radunando per la prima volta nella storia 107 artisti provenienti da tutto il continente.


Spettacoli

Location Giorno Ora Ticket
Nessuna data in programmazione per questo spettacolo