Hanger?

Categoria:

Ente:

C.L.A.P.Spettacolodalvivo

Condividi questa pagina:

Accetta i cookie per visualizzare questo contenuto.

di e con Mario Levis
Premio italiano Arte di strada 2016, la catena di zampanò 2016
Premio nazionale Artisti di strada, Cantieri di strada 2014

 
 
Avete mai pensato che gli oggetti che usate distrattamente ogni giorno possano, se utilizzati nel modo giusto, divertirvi, affascinarvi e stupirvi?
Grucce, appendini o omini, chiamateli come volete, tanto poi non li riconoscerete!
Proprio loro, si animeranno silenziosamente e senza che abbiate il tempo di rendervene conto, vi ritroverete a ridere come bambini guardando questi oggetti volare, trasformarsi e persino innamorarsi, grazie ad un furbo clown eccentrico.
Una presenza apparentemente normale, che con la sua esperienza teatrale e abilità circense, è capace di coinvolgere nei suoi molteplici giochi, le persone che si ritrova vicine, riuscendo ad intrattenere pubblici di tutte le razze.
 
 
Mario Levis, nato a Belluno, si diploma alla Performing Arts University Torino di Philip Radice e continua la sua formazione alla scuola di circo FLIC Torino (acrobatica, giocoleria, equilibrismo). Ben presto viene invitato come artista a numerosi festival: Venice Carnival, Festival Mirabilia, Artisti in Piazza, Sarnico e Ferrara Busker (Italia), Chalon Dans la Rue (Francia), Toronto Busker Fest (Canada), Hi Seul (Corea), Fremantle Festival e Adelaide Fringe (Australia), Dub Fest (Dubai), Pflasterspektakel Linz (Austria), Strassen Kunstlerfestival (Svizzera).
Dal 2007 è insegnante di arti circensi, messa in scena, teatro fisico, giocoleria e manipolazione di oggetti.
Nel 2012 partecipa a progetti culturali in alcune zone del Brasile e inizia uno studio di tecniche teatrali con la compagnia brasiliana Teatro Lume.
Tra gli spettacoli da lui ideati e interpretati: Figuriamoci!, La ballata dei sospesi, L’albero che suona la sega, Hanger?.
Nel 2017 inizia una collaborazione con Patrizia Bizantini, artista internazionale e direttrice dell’Accademia di Arti Mimiche e Gestuali di Torino. Insieme formano e dirigono un gruppo di attori mimi alla creazione dello spettacolo chiamato Repertorium.
 


 


Spettacoli

Location Giorno Ora Ticket
Nessuna data in programmazione per questo spettacolo