La bisbetica domata

Categoria:

Ente:

Teatro Libero

Condividi questa pagina:

Accetta i cookie per visualizzare questo contenuto.

LA BISBETICA DOMATA
L’anarchia dell’obbedienza

 

”Anarchia significa liberazione della mente umana dal dominio della religione
liberazione del corpo umano dal dominio della proprietà 
liberazione dalle catene e dalle restrizioni del governo”
(Emma Goldman)
Scritto e diretto da Alessandro Veronese

Prendi il mio corpo.
Coloralo di bianco, e sarò sposa.
Coloralo di azzurro, e sarò oceano.
Coloralo di rosso, e sarò sangue.
Coloralo di nero, e sarò lutto.

Affila le tue unghie e incidi il tuo amore sulla mia carne. 
Più il taglio sarà profondo, più grande sarà il tuo amore.
Accarezzami la nuca e lega i miei capelli agli ingranaggi di un motore. 
Sollevami da terra con un abbraccio lungo quanto la corda di un’impiccagione.
Spegni il mio orgoglio, che non mi serve a niente, e lasciami mettere le mani sotto ai tuoi piedi.
E possa questo farti felice.

Nella parte destra hai una mano tesa.
Nella sinistra un pugno chiuso.
Ti guardo immobile, goffo manichino, figlio del nulla che ti ha creato.
Basterebbe una brezza a spazzarti via.
Ma io ti guardo, immobile e sorridente.
A tua totale disposizione.
Per convincerti, anche questa volta, che io ti abbia obbedito.





Spettacoli

Location Giorno Ora Ticket
Nessuna data in programmazione per questo spettacolo