La condizione umana

Categoria:

Ente:

Il Mecenate

Condividi questa pagina:

Accetta i cookie per visualizzare questo contenuto.

Regia di Marco Oliva
Drammaturgia di Gaia Barbieri e Marco Oliva
Con Martino Iacchetti, Michela Marongiu, Elena Martelli, Marco Oliva e Bruna Serina de Almeida
Produzione: Compagnia Teatrale Oltreunpo’
 

Come può l'arte rappresentare la complessa realtà che stiamo vivendo?
Una delle questioni del nostro tempo è la grande migrazione, un fenomeno che sta cambiando la storia e le geografie del mondo. Oggi l’assenza di soluzioni politiche, le incertezze e i timori alimentano le estremizzazioni di tesi e di pensieri razzisti. Quando ormai le notizie degli annegamenti quotidiani nei nostri mari diventano un dato statistico e la parola migrazione viene sostituita con invasione, allora il pericolo può giustificare tutto: l’idea del bisogno di difendersi, di pretendere soluzioni forti e di chiedere di rivedere la macchina dei soccorsi in mare.
L’unico conseguente risultato di cui possiamo essere certi è la perdita del senso dell’umano.

Il lavoro, ispirandosi alla tela di Magritte “La condizione umana” (dipinto che sconfina nel reale, e dove il reale si confonde nel dipinto senza riuscire a identificarne i contorni), si apre con una carrellata di momenti, espressi attraverso diversi registri come la parola poetica, la danza, la pittura, il video e la recitazione realistica e grottesca, che si prestano ad una doppia interpretazione. Cosa è vero e cosa non lo è? Cosa accade nel confronto tra politici, intellettuali e religiosi? Quanto questo sguardo impaurito può distorcere la realtà?
Quest'incapacità di leggere il reale, porta ogni uomo verso un senso di smarrimento: la sensazione di vacillare e di trovarsi in una solitudine che crea buchi nell'anima.

BIO
La Compagnia Teatrale Oltreunpo’ nata nel 2004, si è impegnata, negli ultimi anni soprattutto, nella produzione di spettacoli di impegno sociale, per adulti e ragazzi, come “Oltrepossiamo”, “Resistenze” e “Mastro Riciclo”. Nel 2012 - dall’incontro con alcuni artisti americani e dalla collaborazione con l’insegnante e regista teatrale John Strasberg (figlio ed erede artistico di Lee Strasberg) - da vita a Milano ad un Centro Studio di Formazione per Attori. il Centro Studio Oltreunpo’ Teatro è operativo su due sedi, una a Milano e una a Voghera, e porta avanti la sua ricerca di nuovi linguaggi teatrali sia nei percorsi didattici, sia negli allestimenti di spettacoli.
 


Spettacoli

Location Giorno Ora Ticket
Teatro Delfino - Sala Delfino - Milano (MI) 18/01/2018 21:00
Teatro Delfino - Sala Delfino - Milano (MI) 19/01/2018 21:00
Teatro Delfino - Sala Delfino - Milano (MI) 20/01/2018 21:00
Teatro Delfino - Sala Delfino - Milano (MI) 21/01/2018 16:00