Europa Vecchia Madre

Categoria:

Ente:

C.L.A.P.Spettacolodalvivo

Condividi questa pagina:

Accetta i cookie per visualizzare questo contenuto.

coreografia: Theodor Rawyler
assistenza e supporto: Danila Blasi
costumi: Daniele Amenta e Yari Molinari
realizzazione musicale: Concetta Cucchiarelli in collaborazione con CRM - Centro di Ricerche Musicali
interpreti: Vilma Galli, Verena Marzuoli, Renata Strozzi, Theodor Rawyler
con il contributo del MIBACT, in collaborazione con ViaTerni9/Roma - Coop. Soc. Meta Onlus


Il progetto dello spettacolo nasce da un laboratorio di danza sociale condotto dalla Compagnia Excursus dal 2009 con un gruppo di 16 donne intorno agli ottant'anni, testimoni di un conflitto mondiale restituito attraverso gli occhi di un'infanzia vissuta ai tempi di guerra. Sono emersi alcuni
temi centrali; la paura, la voglia di giocare comunque, la solidarietà, l'assenza dei padri. Per quanto basato anche su ricordi dolorosi e indelebili, il lavoro è portatore di un grande entusiasmo per la vita, della gioia di poter partecipare, di mettersi in gioco, per esprimersi attraverso un'arte che sembrava ormai precluta.

Dalle memorie delle donne anziane del laboratorio di danza sociale di ViaTerni9/Roma - Coop. Soc.
Meta Onlus

Oltre il tema della memoria, si affrontano temi sociali attuali come l'inclusione e la diversità

Theodor Rawyler
Direttore artistico della Compagnia Excursus e del Festival TenDance, ambedue sostenuti dal MIBACT, è laureato in storia della danza presso il DAMS di RomaTRE e ha lavorato come danzatore per quasi trent'anni. Fin dagli anni ottanta si è interessato anche alla danza come arte applicata a contesti sociali, sociosanitari e clinici. Dopo studi di danzaterapia con Maria Fux e Jeri Salkin si è dedicato ad una propria ricerca nell'ambito della
danza di comunità sostenendo una visione artistica inclusiva e allargata per progetti, che hanno messo in rete il servizio sanitario nazionale, università e cooperative sociali con teatri, mostre, festival e compagnie di danza.

COMPAGNIA EXCURSUS
Direzione artistica Ricky Bonavita e Theodor Rawyler Excursus, “digressione”, come simbolo del discorso coreografico di Ricky Bonavita, delle sue
atmosfere rarefatte, della gestualità che ispirandosi al quotidiano è trasfigurata in surreale e stilizzata espressione. Il vasto repertorio della compagnia, protesa verso la creazione contemporanea, dà spazio alla ricerca di un formalismo astratto, alla creazione di universi onirici e
simbolici e all’esplorazione dei rapporti interpersonali.

Con la compagnia fondata nel 1994 Ricky Bonavita offre una propria visione coreografica e stilistica, che continua a rinnovarsi attraverso produzioni e collaborazioni artistiche in un percorso fino ad oggi aperto al nuovo. Excursus sostenuta dal 2000 dal MIBACT condivide dal 2018 la propria progettualità con Ass. Cult. Pindoc Onlus per una ricerca artistica focalizzata sulla danza e sul corpo come mezzi espressivi, teatrali e poetici. In collaborazione con partner pubblici e privati la Compagnia Excursus è distribuita in Italia, nella Comunità Europea e oltre.
Le produzioni destinate a teatri e spazi scenici tradizionali sono affiancate da progetti di danza urbana, e in collaborazione con ASL e strutture convenzionate da progetti di danza sociale o di comunità.


Spettacoli

Location Giorno Ora Ticket
Spazio Danzarte - Brescia (BS) 30/09/2018 17:00