Crossword

Categoria:

Ente:

C.L.A.P.Spettacolodalvivo

Condividi questa pagina:

Accetta i cookie per visualizzare questo contenuto.

 
Prodotto dalla National Dance Company Wales nel 2016
Coreografo: Matteo Marfoglia
Danzatori: Natalie Corne, Matteo Marfoglia, Camille Giraudeau e Josef Perou.
Luci: Alia Stephen
Costumi: Panayiota Koushiappa
Musica: In Memoriam di Bruno Coulais


 
“Crossword” è una collaborazione nata con l’intenzione di creare un lavoro coreografico che si ispira, o trovi un legame con l’uso della voce.
Il coreografo esplora come una lingua a noi straniera, perciò incomprensibile, ci può trasmettere una determinata emozione o reazione usando dialoghi in italiano, sua lingua madre, con ballerini inglesi. La sua intenzione è di creare un assolo per ogni danzatore che sia una risposta sincera al dialogo assegnato ad ognuno di loro ma soprattutto la curiosità lo spinge a trovare un fattore complementare, che porti alla creazione di un finale con una complessa scena visiva. Come risultato si crea un'atmosfera molto sensibile ed umana con un linguaggio fisico strutturato che spinge la sequenza originale verso l'irriconoscibile.

Durante lo spettacolo il fruitore ha la possibilità di entrare gradualmente nel mondo di ciascun danzatore per poi arrivare ad un finale in cui possiamo osservare un vortice danzante, composto da movimenti sfrenati eseguiti con estrema ritmicità.
In questo caso specifico mi incuriosiscono la reazione del pubblico e le relative esperienze dettate dalla barriera linguistica, dando al movimento l'unico strumento di comunicazione tra loro.
 
 
Per Matteo Marfoglia il primo incontro con la coreografia e? stato grazie alla piattaforma della compagnia olandese Introdans (NL), dove ha creato "Just a Breath" vincendo il secondo premio nel Certamen Internacional de Coreografi?a Burgos-New York. Qualche anno dopo, attraverso Alternative Routes, la piattaforma coreografica annuale curata dalla National Dance Company Wales, ha potuto sviluppare il proprio percorso, utilizzando anche altre forme d’arte. Ha realizzato le creazioni "Crossing Paths", “Omerta?”, che e? stata commissionata per il repertorio della National Dance Company Wales nell’autunno del 2017, "Desensitized", dance-film selezionato per il Lago Film Fest 2017 e “Crossword". Oltre alla versione teatrale, quest’ultima e? stata proposta ad AltoFest 2017 a Napoli in versione site-specific.
Nell’anno 2017 Matteo e? stato riconosciuto da Dance UK come un futuro leader della danza in Gran Bretagna. È stato premiato con un Creative Wales Award 2018, un premio dal Ministero della Cultura Gallese che lo sosterra? per un intero anno nella sua ricerca artistica e coreografica.


Spettacoli

Location Giorno Ora Ticket
Teatro Fontana - Milano (MI) 08/03/2018 21:30