Pizzini (parole contro le mafie)

Categoria:

Ente:

Teatro dei Navigli

Condividi questa pagina:

Accetta i cookie per visualizzare questo contenuto.

PIZZINI (PAROLE CONTRO LE MAFIE)
di e con: Nini Ferrara
Percussioni e voce: Danila Massimi
Regia: Nini Ferrara

I “Pizzini della Legalità” sono stati pubblicati per la prima volta dopo la cattura di Bernardo Provenzano, che dei Pizzini - un tempo bigliettini di parole ancora proibite tra giovani amori o amanti - aveva fatto il mezzo di elezione per comunicare con la moglie, i figli e con la “famiglia”. Salvatore Coppola, editore trapanese, ebbe l’intuizione di farne uno strumento di testimonianza e denuncia degli anni di violenza e di morte inflitti da un sistema mafioso che sempre più sottilmente penetra non più solo la Sicilia, ma la società intera.
I “Pizzini della Legalità” sono divenuti il veicolo di una cultura che si oppone ad ogni logica criminale, che unica può condurre a conoscere, distinguere, a scegliere. La stessa cultura che è stata l’arma di uomini come Peppino Impastato o Giuseppe Fava, per spezzare il silenzio. E i vincoli di una società imbrigliata.
Rappresentare “Pizzini” in teatro, oggi non è solo un dovuto tributo al lavoro e all’opera di un uomo, di un amico, di un editore che ha sempre scelto di combattere in prima linea né ha mai temuto di schierarsi apertamente; è restituire vita, e coraggio, a “un’idea” che non può né deve morire.


Spettacoli

Location Giorno Ora Ticket
Nessuna data in programmazione per questo spettacolo